CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Teatro Gesualdo - Terracciano sarà il commissario liquidatore: si attende il comitato di gestione

Teatro Gesualdo - Terracciano sarà il commissario liquidatore: si attende il comitato di gestione

Il commissario per la liquidazione del Teatro Gesualdo c’è. Il sindaco Paolo Foti ha firmato il decreto di nomina di Giuseppe Terracciano che, dunque, dovrà occuparsi di verificare l’attendibilità delle fatture emesse e pagare gli importi dovuti a tutti coloro che hanno offerto le proprie prestazioni al Massimo cittadino.
Il primo passo è stato fatto, ora toccherà nominare il comitato di gestione provvisorio formato da un presidente che verrà scelto direttamente dal sindaco e altri due consiglieri che verranno indicati dalla maggioranza e dalla minoranza. Si tratta di un nuovo organo che governerà, anche se temporaneamente il Teatro. Come spiegato dallo stesso Paolo Foti, sarà proprio questo nuovo comitato, insieme alla Giunta e al Consiglio comunale, ad indire la gara per individuare eventuali partner artistici per l’organizzazione del prossimo cartellone teatrale. Inoltre i tre componenti se saranno in grado di farlo, dovranno anche proporre una nuova forma di gestione, altrimenti sarà l’amministrazione a proporla. I nomi che comporranno il nuovo organo, tuttavia, sono ancora un’incognita che verrà sciolta nelle prossime settimane.
Lunedì ci sarà un primo confronto con i capigruppo per capire come procedere, ma da parte sua Foti ci tiene a mettere in chiaro le cose: “Non stiamo liquidando il Teatro, ma solo la vecchia forma giuridica di gestione”.
Per la nuova forma di gestione, abbandonata quella dell’Istituzione, c’è chi sta pensando ad una fondazione che metta insieme Comune, enti pubblici e sponsor privati; oppure chi vorrebbe coinvolgere le associazioni culturali di Avellino. Ciò che conta è non legare le sorti del Teatro a quelle del Comune come accaduto fin’ora. 

Condividi: