CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Tuttofood, bilancio positivo e due premi per le 22 aziende irpine a Milano

Riconoscimento ad “Aloha” e “Biscottificio Cristino” nella categoria dedicata ai prodotti novità 2013

Tuttofood, bilancio positivo e due premi per le 22 aziende irpine a Milano

Bilancio positivo per la partecipazione delle aziende agroalimentari della provincia di Avellino alla quarta edizione di “Tuttofood”, fiera dell’alimentare che si è svolta a Milano. La collettiva promossa dalla Camera di Commercio di Avellino presieduta da Costantino Capone ha visto la partecipazione di ventidue aziende, che hanno rappresentato l’eccellenza produttiva del settore agroalimentare irpino: salumi, pasta artigianale, olio, marron glacé, pasta alimentare di grano duro, vino, torroni artigianali, dolciumi, prodotti a base di castagne, cioccolato, uova pasquali, conserve, gelati, insaccati, prodotti da forno, formaggi, pasticceria fresca e frutta secca.                  
Una partecipazione di successo, sia in termini di affluenza presso gli stand che di contatti avuti dagli espositori. Inoltre due delle aziende partecipanti, Aloha di Mirabella Eclano e Biscottificio Cristino di Montecalvo Irpino, sono state premiate nell’ambito del Tuttofood Innovation Award, importante riconoscimento alla qualità dei prodotti e alle novità proposte dalle aziende. Entrambe le imprese irpine sono state premiate nella categoria “Innovazione”, dedicata ai prodotti novità 2013 (frozen food e mixed products). I prodotti sono stati analizzati da una commissione tecnica che ha selezionato la rosa dei finalisti, che è stata successivamente sottoposta alla votazione finale degli operatori di settore (buyer, giornalisti e chef) nel corso della fiera. Obiettivo del concorso, dare visibilità al lavoro di ricerca e sviluppo in cui ciascuna azienda investe le proprie risorse, selezionare i prodotti non ancora presenti o presenti da non più di sei mesi nei circuiti commerciali, che potranno rivelarsi un business futuro, dare la possibilità ai visitatori di comprendere l’evoluzione futura dei consumi e dei comportamenti d’acquisto e favorire la conoscenza dei prodotti interessati da parte dell’acquirente. I prodotti sono stati esposti all’interno di teche posizionate lungo le “Food Avenue” del padiglione.
Ecco le ventidue aziende presenti a “TuttoFood” con la collettiva promossa dalla Camera di Commercio di Avellino: “Sapori.Sapori II” (Serino), Pastificio artigianale Del Sole Costantino (Ospedaletto d’Alpinolo), Oleificio Fina (Montemiletto), Vestuto Castagne (Montella), Pastificio Vietri (Montoro Inferiore), Tenute Casoli (Contrada), Antico Torronificio f.lli Nardone (Venticano), Dolciterre (Grottaminarda), Perrotta Gigliola (Montella), La Cioccolateria (Sperone), DG3 Dolciaria (Ospedaletto d’Alpinolo), Azienda Agricola Femia (Luogosano), Verdi Fattorie (Sant’Angelo all’Esca), Gelati Aloha (Mirabella Eclano), Antichi salumi Grasso (Ariano Irpino), Biscottificio Cristino (Montecalvo Irpino), Caseificio D&D (Calitri), Azienda Agricola De Marco (Chiusano San Domenico), Dolciarte (Avellino), Dolciaria Maietta (Ospedaletto d’Alpinolo), Azienda vitivinicola Contea Dè Altavilla (Altavilla Irpina) e Gaia (Montoro Inferiore). 
I quattro giorni di manifestazione hanno registrato un’affluenza record di visitatori, che si attesta a 50.210 operatori professionali certificati che hanno partecipato a TuttoFood, con un incremento degli esteri del 40 per cento, provenienti da 122 Paesi, e del 20 per cento di quelli italiani. Duemila gli espositori presenti in sei padiglioni e 120mila metri quadri.

Condividi: