CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Eventi

Il Libro Parlato, iniziativa del Lions Club per studenti ipovedenti

Il Libro Parlato, iniziativa del Lions Club per studenti ipovedenti

Nonostante le gravi difficoltà dovute all’imperversare del CoViD19, è proseguita anche in tempi di pandemia l’attività del L.C. Avellino Host (presidente Angiola Pesiri) con la realizzazione del Service Nazionale Permanente IL LIBRO PARLATOcoordinato per il territorio della V Circoscrizione dall’officer di Club MIRELLA NAPODANO. Si tratta di un’importante iniziativa, promossa ormai da molti anni dal L. C. di Verbania e svolta per la prima volta sul nostro territorio. È da notare che quest’anno IL LIBRO PARLATO si iscrive anche nell’ambito delle attività di solidarietà digitale promosse dal Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, in correlazione al recente DPCM 9 marzo 2020 per il contenimento e il contrasto al diffondersi del contagio sul territorio nazionale. Infatti, il Service favorisce la lettura assistita di libri, giornali e riviste on line, per far vivere ai cittadini una ‘quotidianità sostenibile’ nonostante le dure limitazioni imposte dalle misure coercitive emanate per la salvaguardia della salute a livello nazionale e internazionaleLa lunga interruzione delle attività didattiche e il ricorso sostitutivo a modalità di comunicazione disciplinare on line hanno in parte ostacolato il coinvolgimento nel Service di un più folto numero di realtà scolastiche - come sarebbe stato nei nostri intenti - tuttavia si sono riscontrate ugualmente molte qualificate adesioni, favorite anche dalla grande disponibilità ed accoglienza della struttura lionistica proponente e dalla riconosciuta, notevole  accessibilità delle procedure informatiche a supporto. Peraltro, è stato grazie al grande impegno profuso da docenti e Dirigenti degli Istituti Scolastici aderenti all’iniziativa: Liceo Statale ‘P.E. Imbriani’ , I.T.T. ‘Guido Dorso’, I.C. ’Cocchia-Dalla Chiesa’ di Avellino e Liceo Statale ’V. De Caprariis’ di Atripalda, se i lavori previsti sono stati portati a termine con assoluta puntualità e pieno successo degli esiti.  A ciascuna scuola sono stati forniti gratuitamente e con tempestività, per la durata di trenta giorni, 20 audiolibri da utilizzare con priorità in favore di studenti ipovedenti, BES, DSA, ecc. a seconda dei bisogni formativi rilevati, previa licenza e credenziali di accesso per scaricare immediatamente i file audio prescelti nel Catalogo, dopo di che gli studenti hanno potuto usufruire di questo prezioso supporto direttamente a casa. 

Condividi: