CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Incontri

“ Verso la classe A – "Interventi, costi e benefici, aspettando il superbonus”, convegno Architetti

“ Verso la classe A –

Si terrà domani, venerdì 24 luglio alle ore 16.00, il convegno organizzato dagli ordini degli Architetti e degli Ingegneri della provincia di Avellino, in collaborazione con l’associazione “Uni in Strada”, in modalità webinar, sul tema “ Verso la classe A – interventi, costi e benefici, aspettando il superbonus”. Apriranno l’evento formativo con un saluto: l’arch. Erminio Petecca, presidente dell’ordine degli architetti di Avellino, l’ing. Vincenzo Zigarella, presidente dell’ordine degli ingegneri di Avellino, il prof. Gian Luigi De Mare, docente dell’Università di Salerno e il presidente dell’ANCE di Avellino Michele Di Giacomo. Relazioneranno l’Ing. Onofrio Fuoco,fondatore della Società SolarPower e l’Ing. Danilo D’Amato, fondatore della società Dolphy Consulting. Modererà il Prof. Gennaro Cuccurullo, docente di Fisica Tecnica dell’Università di Salerno.
A seguito dell’annunciato superbonus del 110%, molti operatori del settore edilizio si affacciano per la prima volta al mondo dell’efficientamento energetico. In tale contesto, in attesa dei decreti attuativi del superbonus, il seminario è volto a mettere in luce aspetti di preminente carattere tecnico ed economico concernenti interventi di efficientamento energetico. Si illustreranno, pertanto, una serie di tecnologie necessarie alla realizzazione degli interventi di efficientamento energetico e autoproduzione in ambito civile e le relative agevolazioni adoperabili. Saranno analizzate diverse soluzioni tecniche ed economiche da adottare, secondo la legislazione vigente, per l’incremento della classe energetica degli edifici. Un caso-studio tra quelli proposti verrà implementato in tempo reale in un software applicativo mostrando, passo dopo passo, il calcolo della prestazione energetica in ossequio alla vigente normativa. Le soluzioni rappresentate, esemplificative di interventi proponibili in concreto, saranno analizzate singolarmente ma anche ottimizzate in maniera cumulativa al fine di incrementare la prestazione energetica tenendo conto dei relativi costi.
“Esprimo grande soddisfazione per l’organizzazione di questo importante evento formativo in sinergia con gli ingegneri di Avellino e docenti dell’Università di Salerno, che ci consentirà di rendere ancora più efficace la crescita e la sostenibilità delle nostre città”, lo dichiara il presidente Petecca.

Condividi: