CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Lavoro & Parti Sociali

Whirlpool, i sindacati chiamano alla mobilitazione per lo sciopero generale

Whirlpool, i sindacati chiamano alla mobilitazione per lo sciopero generale

Si avvicina la data di chiusura delle attività dello stabilimento di Napoli Est e non si vedono le tanto attese iniziative proclamate dal Governo per salvare la produzione delle lavatrici. Per il 31 ottobre la multinazionale ha fissato la data di cessazione della produzione degli elettrodomestici in assenza ad oggi della riconversione industriale attraverso la cessione alla società Prs. Il coinvolgimento di Invitalia che era stato evidenziato anche dal Presidente De Luca non si e' verificato. Quattro ore sono state annunciate da CGIL, Cisl e Uil  per uno sciopero generale del terziario e dell'industria per dire " No" alla chiusura dello stabilimento. I sindacati sollecitano un piano di sviluppo per Napoli e per tutto il Mezzogiorno che allo stato vede ancora le Istituzioni impotenti se non presenti per i consueti convegni e la liturgia delle parole. Troppe le industrie chiuse e con situazioni di crisi con migliaia di lavoratori costretti a lasciare il lavoro. Si attende nelle poche ore che rimangono che il Ministro Patuanelli convinca Whirlpool a restare nella città partenopea.

Condividi: