CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Lavoro e Sindacati

Iacovacci (Ugl): "Perplesso per le dichiarazioni di Altieri"

Iacovacci (Ugl):

“A quanto ci risulta l’Ugl ha sempre partecipato ai tavoli di concertazione insieme alla Triplice Sindacale. Non ci spieghiamo dove trovino fondamento le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dal segretario provinciale della Uilm Gaetano Altieri”. Così dichiara Ettore Iacovacci, Responsabile Settore Industria dell’Ugl. “E’ a dir poco riduttivo, in una così difficile e delicata situazione in cui vive tutto il settore industria nel nostro Paese e in modo particolare nella nostra provincia, trincerarsi dietro affermazioni relative alla collocazione politica di un Sindacato. L’Ugl non è un Sindacato di centrodestra tantomeno di centrosinistra ma è il Sindacato di tutti i lavoratori al di là della singola collocazione politica. Basti pensare che a Mirafiori il più votato in assoluto è le Rsu dell’Ugl, Vincenzo Miele, il quale ha dichiarato pubblicamente di votare Rifondazione Comunista per non parlare del sottoscritto che appartiene al Pd. Inoltre, non più tardi di due settimane fa l’ex Ministro del Lavoro, l’onorevole Cesare Damiano, ha dichiarato che l’Ugl è un Sindacato senza collocazione politica pertanto è da rispettare. In merito a quanto è accaduto per la vertenza Irisbus, è a dir poco assurdo ed insostenibile impedire la partecipazione di un’Organizzazione Sindacale in un incontro decisivo per la risoluzione della vertenza motivando che la Uilm non si siede al tavolo accanto ad un sindacato di centrodestra e ci chiediamo se il segretario provinciale della Uilm Gaetano Altieri sia titolato a fare affermazioni anche in nome e per conto delle altre Organizzazioni Sindacali. A nostro avviso le motivazioni di quanto sopra accaduto sono alquanto pretestuose e vanno ricercate in modo prevalente nel forte incremento dell’Ugl Metalmeccanici in termini di rappresentatività sia politica che numerica nella provincia di Avellino a discapito prevalentemente  della segretaria della Uilm vedi quanto sta accadendo in Denso, in Fma e in altre aziende di rilievo: presso la Denso, ad esempio, la Uilm da prima Organizzazione Sindacale è divenuta l’ultima mentre l’Ugl è diventata la prima. I numeri parlano chiaro. Inoltre – prosegue Iacovacci – il segretario provinciale della Uilm Gaetano Altieri farebbe bene a notiziare sia il proprio Segretario Regionale che Generale visto che la settimana scorsa hanno insieme all’Ugl e alla Cisl firmato un documento in comune. Un buon dirigente sindacale, comunque, dovrebbe saper affrontare le sconfitte senza dare colpe agli altri ma farsi un esame obiettivo sul proprio operato”. 

Condividi: