CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Lavoro

Sciopero della fame dei navigator presso la sede della Regione di Santa Lucia

Sciopero della fame dei navigator presso la sede della Regione di Santa Lucia

I Navigator campani non si arrendono ed inizieranno lo sciopero della fame.

A tal fine indicono una nuova manifestazione che si terrà il 26 agosto p.v., a partire dalle ore 11, nei pressi della sede regionale di Santa Lucia a Napoli.

La protesta contro il governatore De Luca che non vuole firmare la convenzione con Anpal Servizi spa per la loro contrattualizzazione - prevede una nuova fase di lotta da parte dei 471 Navigator campani “in ostaggio” del Presidente della Regione Campania.

Dopo un incontro con i giornalisti alle ore 11.30 in cui sarà presentata la proclamazione delle motivazioni che hanno indotto alcuni dei Navigator ad iniziare un periodo di sciopero della fame, sarà dato inizio ad oltranza a questa forma di protesta nonviolenta caratterizzata dal digiuno degli scioperanti.

A spingerci fino a questo gesto è l'insopportabile negazione - e violazione - del principio di uguaglianza sancito dall'articolo 3 della nostra amata Carta Costituzionale, che stabilisce la parità formale tra tutti i cittadini della Repubblica Italiana a fondamento della nostra nazione e società civile. 

Condividi: