CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Sport

Delusione Avellino, senza mordente e già in vacanza. L'Entella vince 4 - 0

Delusione Avellino, senza mordente e già in vacanza. L'Entella vince 4  -  0

Con Arini squalificato,  Frattali  che ha terminato la stagione per problemi muscolari , l'Avellino di Tesser gioca al comunale di Chiavari contro una squadra lanciatissima nella corsa ai playoff.

 Due squadre speculari all'insegna del 4-3-1-2 e sarà una partita alla quale il mister di Montebelluna chiede motivazioni e carattere per onorare il campionato dopo la salvezza già raggiunta.
Motivazioni quindi, e Tesser chiede ai suoi uomini il massimo  per intensità e concentrazione. 
I lupi troveranno una Virtus  che Alfredo Aglietti ha lanciato nelle prime posizioni di classifica che tenta di approfittare del passo falso delle altre contendenti, in particolare Cesena o Novara, per mettere la candelina sulla torta alla stagione che ha consacrato la sua squadra tra le sorprese positive del campionato..
L'Avellino giocherà con Offredi tra i pali,Biraschi con Jidayi e Pucino al centro e Visconti sull'altro lato.D'Angelo al quale  la Corte Sportiva di Appello Nazionale ha accolto il ricorso per la squalifica contro il Como, dovrebbe scendere in campo con al fianco Paghera e Bastien. Ad Insigne la maglia di trequartista per lanciare Castaldo affiancato da Joao Silva.
In attesa delle formazioni ufficiali, anche Aglietti ha i suoi problemi. Mancheranno il cannoniere Caputo fermato da problemi muscolari e gli squalificati Cutolo,Iacoponi e Keita. In campo invece, l'irpino Masucci. l'ex Sestu e Di Carmine.
La società di Chiavari ha mobilitato i suoi tifosi con la giornata biancoeleste per caricare i giocatori.
LE FORMAZIONI UFFICIALI -

ENTELLA - Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Benedetti, Sini ( al 79 Zanon ), Staiti, Troiano, Palermo ( al 62 Palermo), Sestu, Di Carmine, Masucci ( al 73 Mota ).Allenatore  Aglietti.

A DISPOSIZIONE - Paroni, Volpe, Zanon,  Di Paola, Jadid,Otin Lafuente,Mota Carvalho, Pellizzari, Puntoriere.


AVELLINO - Offredi, Pucino, Jidayi,Biraschi, Visconti, Gavazzi,Paghera, Bastien ( al 30 D'Angelo sostituito al 58 da D'Attilio),Insigne, Joao Silva( al 58 Mokulu),Castaldo. Allenatore Tesser.

A DISPOSIZIONE - Bianco, Nica, D'Angelo, Mokulu,  Ventola,Sbaffo, Gioia, D'Attilio

ARBITRO: Luigi Nasca della sezione di Bari

AMMONITI - al 47 Paghera,

ESPULSI - all'85 PAGHERA


R  E  T  I  - al 12 STAITI, al 34 MASUCCI, al 35 PALERMO, al 60 SINI,

PRIMO   TEMPO  -

L'Avellino recupera Gavazzi e manda in campo Pucino al posto dello squalificato Chiosa. Confermato in attacco Joao Silva al fianco di Castaldo.
Giornata di festa per la tifoseria locale che ha organizzato una particolare coreografia per la squadra nell'occasione di "Entella Day".
Tifosi irpini presenti a Chiavari con circa trecento aficionados.
Si inizia con l'Entella che batte il calcio d'inizio.
Prima chance ai liguri con l'irpino Masucci in fuorigioco imbeccato in area con il colpo di testa parato da Offredi.
Gran tifo dei supporters locali che aspirano ai playoff per una città che e' la più piccola tra le squadre della serie B con soli 26mila abitanti.
Avellino che gioca in scioltezza e al 6, una bella incursione di Visconti impegna Iacobucci con un tiro centrale.
Primi dieci minuti dell'incontro: tensione altra tra gli uomini di Aglietti per la posta in palio, bene i lupi che più di una volta giocano in attacco.
Al 12 AZIONE geniale dell'Entella che va in vantaggio con STAITI su passaggio di Palermo, solo in area infila Offredi. ENTELLA 1 - AVELLINO 0
Doccia fredda per l'Avellino non impeccabile in difesa nell'azione del gol.
Al 17 ancora la difesa biancoverde poca attenta su calcio d'angolo di Staiti, il colpo di testa di Sini passa alto sulla traversa.
Al 21 timida reazione dei biancoverdi con tiro di Castaldo con un tiro facile preda di Iacobucci.
Primi venticinque minuti dell'incontro: partita equilibrata e giocata con onore dai lupi, superati per ora da una disattenzione della difesa.
Al 26 si infortuna Bastien che deve lasciare il campo per un infortunio alla gamba.
Il belga viene sostituito da D'Angelo.
ENTELLA cinica al 34.mo con MASUCCI che riprende una prodigiosa respinta di OFFREDI  sul colpo di testa di Palermo e di TACCO  mette in rete.
ENTELLA 2 - AVELLINO 0
Non passa un minuto e arriva la TERZA rete con un gol di qualità  di PALERMO che infila Offredi.
ENTELLA 3 - AVELLINO 0
Risultato pesante per l'Avellino che subisce tre reti in trentacinque minuti di gioco.
Entella motivatissima che continua a macinare azioni d'attacco e lupi che non riescono a creare l'incisività chiesta da Tesser nel pre partita!
Al 43 finalmente un tiro pericoloso nella porta di Iacobucci con Pucino che dal limite dell'area impegna severamente il portiere ligure.
Al 45 grande azione di Insigne con un diagonale pericoloso che Iacobucci manda in angolo.
Termina il primo tempo: contestati i giocatori dell'Avellino dai tifosi biancoverdi.


S E C O N D O    T E M P O   -
Risultato pesante per i lupi di fronte ad un Entella cinico che e' riuscito per tre volte a perforare la rete difesa da un buon Offredi.
Si ritorna in campo. Al 46.mo doppio salvataggio difensivo della difesa irpina su due tiri consecutivi di Di Carmine ed evitata la quarta rete.
Viene ammonito intanto Paghera per gioco falloso al 47.mo.
Avellino che e' sempre ben controllato dai liguri. Il solo Insigne appare il più in palla tra i lupi.
Al 54.mo tiro di Castaldo che approfitta dell'unica distrazione della difesa dell'Entella, ma il tiro da buona posizione, termina al lato.
Tesser finalmente al 58 sostituisce l'evanescente Joao Silva con Mokulu e D'Angelo con D'Attilio. Esauriti i tre cambi nei biancoverdi.
Al 60 punizione perfetta di SINI con un sinistro impeccabile che infila Offredi. ENTELLA 4 - AVELLINO 0
Pochi minuti prima della quaterna dei liguri, standing ovation per VOLPE all'ultima partita al calcio giocato che sostituisce Palermo.
Siamo arrivati al 71.mo: partita senza storia. La squadra irpina appare senza mordente e l'Entella controlla la partita dall'alto dei quattro gol.
Al 73 Aglietti manda in campo il 18enne Mota Carvalho al posto di Masucci.
Al 75 ancora Insigne, il migliore dei lupi, che impegna severamente Iacobucci con un sinistro dal limite.
Al 79 altra sostituzione tra i liguri, esce l'applaudito Sini sostituito da Zanon.
All'82.mo colpo di testa di D'Attilio in area di rigore avversaria, ma il tiro e' troppo centrale e il portiere para facilmente.
Avellino che cerca il gol della bandiera, ma l'Entelka controlla bene le deboli puntate dell'attacco irpino.
Mancano cinque minuti alla fine: delusione tra i tifosi dell'Avellino accorsi a Chiavari per assistere ad una prova di orgoglio dei lupi.
Partita praticamente archiviata e arriva all'85.mo la seconda ammonizione per Paghera per fallo su Zanon che viene ESPULSO.
Partita senza storia: l'Entella attende gli ultimi 90 minuti del campionato per il sogno playoff. 
Avellino  con poca concentrazione e contestato dai tifosi biancoverdi.
Bene il solo Insigne, l'unica luce in campo per una prestazione DELUDENTE.

Condividi: