CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Sport

Procura FIGC, richiesta la penalizzazione di sette punti all'Avellino . Nuova udienza il 7 aprile

Procura FIGC, richiesta la penalizzazione di sette punti all'Avellino . Nuova udienza il 7 aprile

Arrivano le richieste di sanzione avanzate dalla Procura della Federcalcio per il club irpino e il calciatore genoano Izzo, accusato innanzi al Tribunale federale nazionale Figc di associazione (ex art.9 del codice di giustizia sportiva) nei presunti illeciti delle partite Modena-Avellino del 17.05. 2014 e Avellino-Reggina del 25.05.2014.


-7 punti di penalizzazione e 145 mila euro di ammenda per l'Avellino
- Sei anni di squalifica più richiesta di preclusione e 20 mila euro di ammenda per Armando Izzo.
- Stessa sanzione richiesta anche per l'ex calciatore dell'Avellino, Francesco Millesi e per Luca Pini, all'epoca dei fatti tesserato per l'A.S.D. Atletico Torbellamonaca, entrambi accusati dello stesso tipo di illecito. 
- Per il calciatore del Cagliari, Fabio Pisacane, così come per il calciatore irpino Raffaele Castaldo e per  Mariano Arini e Raffaele Biancolino la richiesta è stata di 6 mesi di squalifica e 30 mila euro di ammenda per violazione dell'articolo 7 Cgs, com. 7 "per aver violato il dovere di informare la procura federale".
- Per amministratore unico dell'Us Avellino, Walter Taccone, la sanzione richiesta è di 9 mesi di inibizione più 45 mila euro di ammenda.

Con l'intervento dei legali dell'U.S.Avellino la FIGC ha emanato in serata il seguente comunicato:  "Accogliendo la richiesta formulata dai difensori di parte e al fine di garantire il corretto esercizio del diritto di difesa, il Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola ha rinviato all’udienza di venerdì 7 Aprile  (ore 14) la prosecuzione del dibattimento relativo ai presunti illeciti a carico di alcuni ex calciatori dell’Avellino e della società campana in relazione agli incontri Modena-Avellino (17/05/2014) e Avellino-Reggina (25/05/2014) validi per il Campionato di Serie B-Stagione sportiva 2013/2014. 

Condividi: