CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Tempi Moderni

Continua l'avventura della Campania all'Expo, tra agricoltura e banda larga

Continua l'avventura della Campania all'Expo,  tra agricoltura e banda larga

Giornata ricca di appuntamenti quella di ieri a Expo 2015 Milano nell'ambito delle attività promosse dalla Regione Campania. Alle 10 si è svolto “Eccellenze Campane Coffee Talk” presso il padiglione America, incontro finalizzato ad analizzare il ruolo dei prodotti locali agroalimentari per lo sviluppo della regione. All'incontro sono intervenuti, tra gli altri, l'assessore alle Start Up, all'Internazionalizzazione e all'Innovazione della Regione Campania, Valeria Fascione, il presidente di Eccellenze Campane, Paolo Scudieri, e l'amministratore delegato dei Friends of the Usa Pavilion, Charles Faas.
“Per vincere la sfida con l'estero non abbiamo altra scelta che investire in ricerca, trasformarla in innovazione e farla arrivare fino alle imprese. Per vincere la competizione con gli altri paesi dobbiamo puntare sull'innovazione spinta oppure sulla salvaguardia ed il rilancio della nostra identità territoriale", ha sottolineato l'assessore Fascione.
Nello spazio CIA, Confederazione Italiana Agricoltori della Campania, per il programma di eventi “Agricoltura è Campania”, si è tenuto un incontro con degustazioni per la valorizzazione del settore agricolo attraverso azioni condivise e il potenziamento degli strumenti finanziari. Il tema della giornata è stato dedicato alle aree interne con in evidenza il ruolo dei Gal. Le degustazioni sono state dedicate alla birra ambrata artigianale e alle le castagne. Tra i partecipanti: Mario Grasso, presidente Gal Taburno, Emilio Di Marzio, portavoce del Presidente De Luca, Filippo Diasco, dirigente Regione Campania - Direzione Generale per le Politiche agricole e forestali.
La giornata è proseguita presso il Padiglione Tim-Samsung, dove si è svolta la conferenza “Campania alla velocità della luce”.
"Con grande soddisfazione oggi annunciamo il completamento degli interventi per la banda larga in Campania, la prima regione ad aver raggiunto questo obiettivo. Questo risultato pone la nostra Regione all'avanguardia in Italia sul piano dell'innovazione tecnologica. Ne siamo orgogliosi, essendo questo uno degli obiettivi principali del programma dell'amministrazione De Luca per il rilancio del territorio campano". Lo ha detto Emilio Di Marzio, portavoce del presidente della Regione Campania, presentando i risultati del programma di posa della fibra ottica in Campania, finanziato da ministero dello Sviluppo Economico, Regione Campania, Infratel e Telecom Italia.

Condividi: