CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Matteo Piantedosi è il nuovo Capo di gabinetto del Ministero degli Interni

Matteo Piantedosi è il nuovo Capo di gabinetto del Ministero degli Interni

Era stato già annunciato qualche giorno fa attraverso alcune indiscrezioni e ora la notizia è divenuta realtà. Il prefetto di Bologna, Matteo Piantedosi, irpino doc, è il nuovo Capo di Gabinetto del Ministero degli Interni. Già nei giorni scorsi risultava in cima alla lista del leader della Lega e nuovo vicepremier Matteo Salvini, mentre ieri è giunta ufficialmente la nomina al Viminale.
Matteo Piantedosi, 55 anni, era tornato da circa un anno a Bologna nella veste di prefetto. Laureato in Giurisprudenza, aveva già lavorato alla prefettura per 8 anni dal 1989 al 1997. Tra gli altri incarichi, è stato Capo di Gabinetto del Capo Dipartimento per le politiche del personale dell’amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie e Vicecapo di Gabinetto del Ministero degli Interni nell’esecutivo guidato da Mario Monti.

Condividi: