CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Misure piu' restrittive, chiusi tutti i ristoranti, pub - bar e negozi tranne farmacie ed alimentari.

Restano garantiti i trasporti e resta garantita la consegna a domicilio

Misure piu' restrittive, chiusi  tutti i ristoranti, pub - bar e negozi  tranne farmacie ed alimentari.

Il premier Giuseppe Conte  in serata e' apparso in diretta televisiva per rivolgersi ai cittadini italiani al fine di fronteggiare ancora di più il contagio sulla base delle indicazioni degli organi tecnico - scientifici e del confronto con le regioni. Nel ringraziare i sacrifici degli italiani ha indicato le nuove misure: " Saranno chiuse le attività non essenziali come attività commerciali, vendita al dettaglio, bar, ristoranti e pub, tranne quelli per i beni di prima necessità, come alimentari, farmacie e para farmacie. Saranno aperti  i supermercati, macellerie, fruttivendoli, tabaccai, benzinai, lavanderie,  edicole. Garantiti i servizi bancari, postali, finanziari assicurativi.

È' consentita la consegna a domicilio.  Saranno garantiti i trasporti mentre le industrie resteranno aperte ma con misure di sicurezza con turni, ferie anticipate, la filiera agricola mentre verrà favorito il lavoro agile ( telelavoro ) incentivando le ferie e i permessi.
Saranno chiusi i reparti aziendali che non sono indispensabili.
Verra' nominato Commissario Straordinario Domenico Arcuri ( amministratore delegato di Invitalia) per le Emergenze Ospedaliere che affiancherà il numero uno della Protezione Civile Borrelli. Chiudono parrucchieri, centri estetici, e servizi di mensa che non garantiscono la distanza di un metro di sicurezza.

Condividi: