CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Nasce la giunta di Gianluca Festa: "Abbiamo un gruppo solido ,di qualità, entusiasmo e competenza"

Tre assessori esterni e tre emergenti: entrano in consiglio sei nuovi ingressi

Nasce la giunta di Gianluca Festa:


Tre assessori esterni, esperti che conoscono la macchina amministrativa e tre emergenti: confermate le indiscrezioni della vigilia con la presentazione della  Giunta che il sindaco Gianluca Festa aveva in mente già nel giorno della sua elezione e che in questi giorni si è andata solo perfezionando senza "pressioni, compromessi, né accettando mediazioni". Il nuovo primo cittadino della città capoluogo ha ringraziato i riferimenti della lista “Ora Avellino”, Livio Petitto e “Vera”, Angelo Antonio D’Agostino che, ha aggiunto " come in campagna elettorale, si sono fidati di me anche nel varare la squadra di Governo". 

I nuovi assessori sono: Laura Nargi all'Annona, Commercio, Attività Produttive, Turismo, Personale e Vicesindaco, Emma Buondonno all’Urbanistica, Governo del Territorio, Pianificazione e PUC-Mobilità; Germana Di Falco alle Politiche Europee, Marketing Territoriale, Sviluppo Economico e Progetti Nazionali ed Internazionali; Enzo Cuzzola al Bilancio, Finanze, Tributi e Partecipate; Giuseppe Giacobbe alla Pubblica Istruzione, Edilizia scolastica-Sport e tempo libero-Sicurezza; Giuseppe Negrone alle Politiche ambientali ed energetiche, Verde Pubblico; Antonio Genovese ai Lavori Pubblici, Viabilità e Protezione Civile; Stefano Luongo al Patrimonio, Eventi e Politiche Giovanili, Marianna Mazza al Contenzioso, Innovazione Tecnologica, Formazione, Pari Opportunità, Volontariato, Trasparenza, Politiche Abitative

Prima di presentare i nuovi assessori Festa ha evidenziato i passaggi che hanno portato alla vittoria frutto del " consenso popolare e senza gli apparati" .  Ho vinto " con persone che ci consentiranno di governare per cinque  anni. Avellino d’ora in poi dovrà recuperare una qualità del quotidiano, dovrà guardare con più ottimismo al futuro, recuperando il ruolo di capoluogo. Sono contento di aver indicato questa giunta, un mix esplosivo di qualità, entusiasmo e competenza. Abbiamo un gruppo solido, siamo riusciti a sconfiggere i mostri sacri della politica facendoli diventare dei pupazzetti".  sottolinea Festa. Il sindaco non ha affidato le deleghe a“Cultura” e “politiche sociali”, avvalendosi delle consulenze gratuite di Giulio Baffi (Politiche Culturali), Carmela Fedele(Riqualificazione), Fabio Amatucci (Project Financing e Partenariati) e Francesco Venezia (l’archistar che lavorerà al restyling della Dogana dei Grani). Con la nomina dei sei assessori interni, sono pertanto sei i nuovi ingressi nel consiglio: Gabriella D'Aliasi (Vera), Mario SpinielloElia De Simone e Jessica Tomasetta(Davvero), Carmine Di Sapio e Mirko Petrozziello (Ora Avellino) .

Condividi: