CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Opportunità storica per l'Irpinia, iniziate le lezioni della Laurea Magistrale in Scienze Enologiche

Opportunità storica per l'Irpinia, iniziate le lezioni della Laurea Magistrale in Scienze Enologiche

Sono cominciati oggi le lezioni del Corso di Laurea magistrale in Scienze Enologiche di Avellino, che completa la Laurea triennale in Viticoltura ed Enologia. Da oggi, dunque, l'Irpinia può vantare ufficialmente un percorso di studi completo di 5 anni per tutti gli studenti che vogliano specializzarsi nel campo dell'enologia. Un vanto per la nostra provincia, in quanto Avellino è l'unica città del Mezzogiorno in cui è possibile completare un intero ciclo di studi dedicati al vino. 
Al corso di Laurea magistrale sono ammessi 20 studenti, provenienti da tutta Italia, che si vanno a sommare agli iscritti della triennale.
Si tratta di un momento importantissimo per l'Irpinia che dopo tante difficoltà e battaglie, è riuscita a realizzare nella struttura di Viale Italia un centro di specializzazione enologica capace di avviare i giovani studenti verso un mondo lavorativo ricco di grandi opportunità.
"Sarà un anno accademico sperimentale, ma di certo non intendiamo sfigurare. Speriamo che le difficoltà odierne possano essere un motivo per bruciare le tappe e portare così Avellino, in tempi brevissimi, a diventare un polo internazionale e un centro di ricerca e studi all'avanguardia per l'enologia", ha commentato entusiasta il presidente del Corso di Laurea Luigi Moio.
Un'opportunità storica per l'Irpinia che, tuttavia, per poter raggiungere l'ambizioso obiettivo di diventare un polo enologico di eccellenza deve mostrarsi, ora più che mai, pronta a cogliere ogni possibilità di crescita.

Condividi: