CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio

PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio

Riunione importante (la prima dopo l'amara sconfitta dello scorso 4 marzo) alla sede del PD irpino in cui si sono ritrovati i segretari dei circoli irpini, nel corso della quale sono arrivate chiare indicazioni dal commissario David Ermini sia per il congresso provinciale, ma anche per i congressi sezionali non ancora celebrati.  Non un incontro per analizzare il risultato delle votazioni,  come ci si sarebbe aspettato, ma per capire come procedere per dare nuovamente una guida al Pd avellinese. A spiegarlo è stato lo stesso Ermini: "Oggi non è un'analisi del voto, ma una riunione fissata esclusivamente con i segretari di circolo per chiudere la questione dei congressi di circolo e per parlare del Congresso provinciale e delle future amministrative. Ieri Martina che ha ripreso le redini del partito ha annunciato le varie riunioni dei circoli che seguiranno le direttive dei vertici nazionali. Qui in Irpinia sicuramente c'è bisogno di molto lavoro".
Rispetto all'annosa questione del congresso da parte sua Ermini è stato molto chiaro fin da subito, sia con la stampa sia al momento del confronto con i segretari di circolo venuti da quasi tutto il territorio: "La mia intenzione è celebrare il congresso prima delle amministrative". Una affermazione netta che si oppone anche a coloro che continuano a sostenere che tempo per organizzare l'Assise provinciale è limitato e a cui Ermini ha risposto: "Se il tempo non c'è, lo troviamo!".
Per quanto riguarda, invece, i congressi di circolo Ermini ha fatto una breve ma incisiva analisi: "Ci sono delle cose che vanno chiarite. Ci sono dei comuni dove il numero degli iscritti è lo stesso dei voti; è chiaro che vi sono delle problematiche molto grandi. Abbiamo più tesserati che voti e questa storia deve finire. I congressi di circolo dovranno essere celebrati nell'ultima settimana del mese e se non è possibile prenderemo provvedimenti più seri". Un imperativo che va al di là delle polemiche soprattutto quelle riguardanti i ricorsi ancora in ballo e che più di uno ha sollevato: "Mentre noi facciamo i ricorsi gli altri vincono le elezioni, quindi si deve agire nel nome del bene del partito. Proviamo a svegliarci un attimo e celebriamo il congresso perché vogliamo bene al partito".
Non sono mancate le polemiche riguardo le anomalie che si sono verificate nei circoli, mettendo in evidenza un malessere che dal partito si è esteso a tutto il territorio. Anomalie che Ermini si è impegnato a risolvere nel più breve tempo possibile: "Bisogna trovare il sistema per fare rinascere il partito e creare le condizioni per gestire la situazione. Vorrei in Particolare che i comuni che andranno al voto siano in forma".
L'obiettivo, comunque, rimane quello di ridare una guida al partito dopo due anni di caos così da affrontare al meglio anche la sfida delle prossime amministrative che riguarderanno 21 comuni irpini tra cui Avellino.
Proprio in virtù di questa necessità molti hanno appoggiato l'idea di celebrare il Congresso a breve,  ma una fetta considerevole di segretari hanno sostenuto lo slittamento dell'Assise provinciale a dopo le amministrative così da poter pensare prima a ricostruire l'identità del partito e alla campagna elettorale delle amministrative imminente, piuttosto che impelagarsi nella scelta del nuovo segretario provinciale.
Sul punto Ermini è stato schietto, evidenziando la necessità di andare oltre le sterili polemiche legate ai numeri del tesseramento: "Non possiamo stare sempre a litigare sul tesseramento e sui ricorsi perché così non si fa comunità. Ci vuole una gran voglia di stare insieme. Facciamo prima il Congresso, dunque, e ricostruiamo l'unità del partito; solo così potremo recuperare Avellino. Il tempo c'è, l'importante è volerlo".
Spetta ora al Commissario la decisione finale, non facile per la verità, anche in considerazione del  dissenso espresso da molti coordinatori.

  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
  • PD - Ermini propone il congresso prima delle amministrative, ma molti coordinatori sono per il rinvio
Condividi: