CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Pd - Rinviato il Congresso provinciale: "non sussistono le condizioni politiche auspicate"

Pd - Rinviato il Congresso provinciale:

Come anticipato nei giorni scorsi, il timore di un rinvio del Congresso provinciale del Pd è diventato realtà. L'ufficialità è arrivata dai vertici romani che hanno comunicato la firma da parte di Andrea Rossi, Responsabile Organizzazione Nazionale del Nazareno, del provvedimento che ha decretato il rinvio dell'Assise provinciale.
Di seguito riportiamo la lettera inviata da Roma al commissario del Pd irpino David Ermini, nella quale si spiega che non sussistono le condizioni politiche per giungere al Congresso:
"Dopo la decisione del 19 dicembre 2017 di celebrare il congresso straordinario provinciale di Avellino entro il mese di gennaio 2018, a seguito delle tue valutazioni sulla situazione locale interna al partito e della lettera pervenuta dalla segreteria regionale, non sussistono le condizioni politiche locali auspicate e indispensabili per la celebrazione del congresso. Inoltre in sede locale la conflittualità interna risulta ad oggi non superata nonostante il tuo sforzo.
Per tali motivi, il congresso provinciale straordinario di Avellino dovrà essere celebrato dopo le elezioni politiche del 4 marzo 2018, proprio per non ostacolare l’importante fase di campagna elettorale che si aprirà nelle prossime settimane. Naturalmente, fino ad allora, continuerai a svolgere le funzioni di commissario politico, come da atto di commissariamento del 12 ottobre 2017. Nel ringraziarti per l’impegno profuso finora e nell’augurarti buon lavoro, ti saluto cordialmente".
Per oggi era stata fissata, alle ore 14.00, la data entro cui consegnare le candidature a segretario provinciale, ma a causa della decisione pervenuta da Roma non è stato possibile procedere.
Si terrà, invece, la seduta della Commissione Provinciale per il Congresso fissata per le ore 15.00. All’ordine del giorno vi sarà la presa d’atto della lettera di Andrea Rossi e la definizione del percorso per i congressi di circolo. Quelli in scadenza dovrebbero rinnovare il proprio coordinamento così come quelli relativi ai comuni che andranno al voto per le prossime Amministrative.

Condividi: