CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Vetrina

Per Alfano non ci sono dubbi, " e' Berlusconi il candidato nel 2013"

Per Alfano non ci sono dubbi,

Intervenendo questa mattina a Summonte alla prima Festa nazionale dei "Popolari d'Italia domani" ben organizzata dal sindaco  Pasquale Giuditta , il Segretario nazionale del Pdl, Angelino Alfano, ha dichiarato che il partito, "non ha bisogno di fare una consultazione popolare per sapere che Berlusconi è il leader. Nel 2013 Berlusconi sarà di nuovo il candidato premier.La coalizione vive della sua leadership ed è stato proprio Berlusconi l'uomo in grado di garantire la coesione, l'unità, la governabilità". L'ex Ministro della Giustizia, intervistato dal giornalista Rai, Attilio Romita ha evidenziato che sulla questione morale, "non esistono partiti onesti o partiti corrotti, sono le singole persone ad essere scorrette o corrette". E sul caso Penati e il Pd, ha evidenziato che "anche loro, ora non si sentono più primatisti della questione morale e questo è un segnale di normalità e democrazia. La sinistra ha sempre pensato che dalla loro parte ci sia la luce e dall'altra il buio. Non è così. Ci sono gli uomini, che fanno il bene e che fanno il male". Sulle nuove alleanze in funzione delle prossime elezioni, Alfano ritiene che, occorre "mettere in modo una grande costituente poplare per uscire dalla liturgia degli appelli". Per l'ex Guardasigilli, "occorre porre le basi per l'unificazione dei moderati italiani che sono chiamati dal popolo italiano dal 1948 ad oggi per governare perchè sono la maggioranza degli italiani".

Condividi: